Di Vivi Cervera

Con questo argomento mi sono proposta di mettere alla luce di fronte a te alcuni aspetti sull’arte curativa chiamata Ho’oponopono, affinchè tu possa realizzare in modo soddisfacente il tuo lavoro di luce. Questo comprende te se sei terapeuta di te stessa, se ti dedichi a questo formalmente o no e allo stesso modo se lavori in qualsiasi area della salute emozionale. Se senti l’impulso di trasmettere ciò che hai appreso o ricordato e se sei disposta(o) a condividere ciò che sai con le persone che hanno bisogno di te, allora la tua essenza è quella di qualcuno che è nato per insegnare e per questo ti trovi in libertà di aprofittare dei tuoi doni o del tuo dharma, che è la tua ragione di essere qui. Considero che come terapeuta, sei qualcuno che apprezza tutti gli strumenti della creazione ed è in questo modo che hai imparato a camminare per i sentieri più oscuri, a volte sono pieni di pietre che brillano alla luce della luna e tu le osservi come una benedizione, utilizzi le pietre per vedere il cammino, per vedere ciò che segue, per fare il passo successivo verso il prossimo livello.  Tu hai smesso di sentire che le pietre sono un castigo e attualmente consideri che sono lì come un regalo divino: la tua stessa creazione. In poche parole, la(il) migliore terapeuta che c’è sei tu. Se in qualche momento hai sentito di essere fuori luogo per praticare una tecnica hawaiana, per la quale non sei stata preparata(o), qui ti passo la mia filosofia al riguardo (e quando dico che è la mia stessa filosofia sto affermando che tutti i testi che scrivo sono la mia prospettiva, la quale non comprende nessun maestro, studente o praticante. Ciò che scrivo è la mia percezione, il che non vuol dire che abbia ragione o che sia la unica verità che esiste, semplicemente per me è un piacere condividere con te le mie idee). Ancora una volta ti suggerisco che per favore verifichi ciò che leggi affinchè tu possa costruire la tua verità. Verifica ciò che scrivo, discutilo con te stesso o qualcun altro, approvalo o disapprovalo, qualsiasi azione che scegli ti condurrà a concetti nuovi e che saranno in grado di fornirti le risposte che hai sempre cercato. Se ti trovi tra due strade e non sai quale scegliere, ascolta il tuo cuore, lui sarà sempre disposto a guidarti; non c’è  possibilità che ti sbagli nel tuo intento di conoscerti. E se in qualche momento hai sentito della confusione, ricorda che essa è il preludio della illuminazione. Ascolta la tua voce.

Comincio completando l’idea che hai dell’ Ho’oponopono, che come già sai significa correggere un errore, distruggere la causa di un problema o trasformare l’errore in perfezione. Ora, sapevi che esistono due parole che sono sinonimo di Ho’oponopono? Posso scommetterci. Queste parole sono : “amore” e “miracolo”.  E’ “Amore”, perchè il suo insegnamento consiste nell’indicarti un modo semplice di volerti bene, di accettarti, di approvarti e in sintesi, il suo insegnamento è una cura permanente di amore. E’ un miracolo perchè può correggere un errore che si trova solo in una illusione della nostra mente subconscia. il significato della parola “miracolo” è esso stesso: correggere un errore della mente. Quindi dopo che hai compreso questi significati è facile dedurre quanto segue:

  1. Ho’oponopono è un miracolo
  2. Il miracolo è amore
  3. Ho’oponopono è amore

Conclusione: Ho’oponopono è amore.

Se non lo sai, queste tre preghiere formano qualcosa chiamato silogismo, che è un processo logico che si adatta  perfettamente al significato di  Ho’oponopono e se mi sbaglio nella mia percezione ti chiedo per favore di perdonarmi; il mio obiettivo è condividere con te ciò che ha cambiato la mia vita in bene e se questo non corrisponde a ciò che speri, se non coincide con ciò che credi debba essere, allora credo che puoi cominciare a prepararti per abitare un mondo mutante, che mai più resterà statico,  perchè dopo di me verranno altri esseri umani ad insegnarti cose ancora più profonde con altri nomi, che con tutta certezza porteranno dentro di sè l’ amore e so che sarai pronta(o) per assimilarle. Pertanto ora che sai che Ho’oponopono e amore sono la stessa questione ma che si scrive in modo diverso, posso ampliare tutti i loro significati attraverso alcuni punti importanti:

1. Ho’oponopono (L’ amore) è unità. Pertanto non è settario, essendo una energia che si trova dentro e fuori dell’essere umano, appartiene a tutti gli esseri di questo mondo che possano scoprirla, in quanto non ci sono arrivati per caso, ma per caso è qualcosa di distinto. L’essere umano utilizza questa energia per eliminare gli errori della mente, stesse percezioni sbagliate dei sensi. Ho’oponopono (l’amore) non è una setta, quindi i suoi praticanti sono liberi di esprimersi e di amarsi attraverso la sua intenzione; cosicchè non esiste un modo sbagliato di amarsi, non esiste una forma scorretta o inadeguata di praticare questa dottrina. L’amore è amore e si sente o non si sente, così semplicemente. Se ti sei chiesto come amarti, come approvarti o come accettarti, la risposta è semplice: puoi solo cercare di dirtelo, quindi guardati allo specchio e dì a quella persona che sembra stare dall’altra parte che la ami, senza che debba essere “buona” per meritarlo. Poi nota la differenza, osserva come ti senti nel proteggere te stessa(o). Credo che quando ami accetti, approvi, comprendi, liberi senza cercare di condizionarti. Questo è ciò che terrai sempre in conto per ogni passo che farai. E ogni volta che ti ami darai beneficio a tutta la creazione perchè in fin dei conti l’amore sei tu, l’ amore è unità.

2. Ho’oponopono (l’amore) è flessibile. quindi non è escludente in quanto è presente in tutto ciò che esiste, tu sei fatta(o) della sua stessa essenza. Con questo voglio chiederti il favore di non limitarti e di permettere al tuo cuore di guidarti verso ciò di cui hai bisogno per curare il tuo corpo, per guarire una relazione che fa male, per sentirti più libero economicamente. Espandi le tue possibilità e fai attenzione: Se per esempio soffri i sintomi dell’emicrania e stai amandoti da alcuni giorni, supportandoti ed eliminando ricordi non necessari attraverso l’amore, è possibile che un cartellone in strada ti guidi verso un’altra fase nel tuo conoscimento; è probabile per esempio che quel cartellone ti spinga a prendere lezioni di qi gong oppure puoi anche trovare con un’amica che conosce un luogo meraviglioso dove rilassare il tuo corpo; è possibile che un libro cada “accidentalmente” dall’alto della tua libreria, che ti alzi al mattino con il desiderio pazzo di imparare scherma, yoga o box ed è anche possibile che ti colleghi ad internet e trovi un sito che ti suggerisce diverse tecniche curative che puoi imparare da casa. Con questo non voglio dire che diventi pazza(o) cercando alternative. Voglio solo invitarti, nella tranquillità della tua mente, ad ascoltare il tuo cuore e seguire il cammino che ti si presenta, non hai nulla da perdere e in compenso guadagnerai esperienza, conoscimento, saggezza. Se pensi con la logica, potrai renderti conto che è così naturale che ti ritrovi illuminata(o) e che tu sia guidata(o). Nel cancellare le memorie sei ispirata(o) dalla Intelligenza Divina e l’ispiraizone ti porterà verso ciò che necessiti per integrare quei sintomi o quel dolore che stai soffrendo. Ricorda che l’amore è flessibile e che il messaggio di cui ha bisogno la tua coscienza può trovarsi nell’etichetta di una caramella, nelle immondizie fuori casa, nelle foglie di un albero, in una vecchia rivista, in un mendicante, in un numero, in una canzone , in una formica. Tutti gli esseri e gli oggetti che formano la creazione hanno lo stesso obiettivo della tua mente e per questo contribuiscono alla tua ricerca di pace; è per questo che tutti loro sono lì per te. Non avrai modo di sbagliarti, il tuo cuore comincerà a sobbalzare quando avrai trovato ciò che cercavi. L’ amore è flessibile perchè non ha paura di poter navigare in diversi oceani, in quanto sa che tutto ciò che esiste lo contiene. E’ flessibile perchè non può essere alterato, semplicemente è.

3. Ho’oponopono (l’amore) è multidimensionale. Quindi non si limita alle tre dimensioni che predominavano nelle ere passate dell’umanità. Attualmente è più facile digerire la comunicazione con esseri non fisici, è più semplice comprendere che il tempo è relativo ed è possibile assimilare che i nostri sogni sono un viaggio verso altri spazi.  Questo ci permette di trovare l’insegnamento e il maestro in molti luoghi, in molti esseri umani o in molti siti virtuali in internet, è esattamente questa qualità dell’amore ciò che ci permette di guarire qui e in quegli altri spazi dove ci muoviamo. Ovviamente è favoloso poter contare sulla presenza di un saggio maestro di questa dimensione, ma se per qualche ragione non hai potuto assistere al corso o seminario di  Ho’oponopono con qualche maestro, desidero che per favore ricordi che l’amore è flessibile e multidimensionale, in quanto il conoscimento giace addormentato in te ed hai solo bisogno della tua volontà per svegliarlo. Cosa potrebbe impedire ad un maestro di luce di mettersi in comunicazione con te mentre dormi? Niente! Quante volte sei stata(o)  istruita(o) durante i tuoi sogni? Lo sai ?

Ricorda che nella tua coscienza c’è un deposito di memorie universali chiamato subconscio (una parte della auto identità Ho’oponopono), che immagazzina tutto quello che è successo e se lo analizziamo quanticamente, immagazzina anche ciò che sta per succedere. Se quello che desideri è acquisire il conoscimento sufficiente per trasformarti in qualcuno che può insegnare l’amore come arte, considero che la tua attività basica è e sarà amarti. Questo sarà la tua guida. E se ciò che insegni  risulta non combaciare con ciò che insegnano altre persone, continua ad amarti e amati di più perchè allora avrai dato alla luce un altro metodo di guarigione con il quale potrai fare meraviglie. La vita funziona così da millenni: dalla maieutica di Socrate nacque la dialettica di Platone per successivamente dar vita alla logica di Aristotele.

Un praticante dell’ amore condivide di più, non compete e se arriva a sentire l’ impulso di competere si ama per quello. La concorrenza è inutile in quanto non potrai mai attirare quei clienti o alunni che non abbiano memorie da condividere con te; nella tua vita arriveranno quelle persone che avranno bisogno di te, esclusivamente di te e faranno il necessario per trovarti. E’ così come l’essere umano si va evolvendo e le idee fresche prendono forma in un universo mutante, evolutivo ed elegante. E’ così come scopri che anche tu sei multidimensionale.

Grazie per essere qui. Un abbraccio.

Nota: Puoi  pubblicare qualsiasi mio articolo nel tuo blog sempre tenendo in considerazione il copyright.

Copyright, 2009. Vivi Cervera. Diritti d’autore riservati.

Traducido por Sabrina Selmo (fissel_1@yahoo.it)

Annunci