Condivido oggi con te un momento indimenticabile, qualcosa che segna la mia vita, la mia storia e il mio passaggio su questo pianeta.  Ti comunico che ho firmato un contratto con l’editoriale Lectorum de México, la quale ha pubblicato con il marchio Prana, il mio libro: “4 parole che curano”; inizialmente verrà distribuito nella repubblica messicana ( tra un mese circa) e successivamente negli altri paesi di lingua spagnola.

Ciò che oggi condivido con te è la mia allegria, la mia felicità per aver raggiunto tante cose al tuo fianco. Tutto questo l’ho fatto in tua compagnia e grazie alla tua fiducia, all’amore che mi offri, alla tua presenza nel mio blog o negli altri siti dove scrivo.

Alcuni anni fa, quando cominciai a scrivere in questo blog, non avrei mai immaginato che questo sarebbe potuto accadere. Ero semplicemente una piccola stella persa nell’infinità dell’universo di internet, ero qualcuno che desiderava solo scrivere. Cominciai con una visita al giorno e quando mi rendevo conto che a qualcuno interessava aver letto ciò che pubblicavo, l’allegria riempiva il mio cuore; per me questo significava che era entrato 1 essere umano , cioè 1 universo completo. Allora continuai a scrivere, supportandomi sempre sotto qualsiasi circostanza e poi sei arrivato tu; in qualche modo ti sei data da fare per ritrovarti qui con me, ti sei aperto un varco in mezzo a tutta l’informazione disponibile e hai scelto me. Come non essere grata?

Attualmente e grazie a questa reta meravigliosa, le mie lettere viaggiano dalla Patagonia all’ Alaska, dalla Norvegia a  Città del Capo e dalla Russia fino a Melbourne. Ogni persona che entra in questo blog porta con sè un universo completo di esseri che prendono contatto con me per offrirmi il meglio di sè.

Gioia profonda, così si chiama ciò che sento.

Ho avuto momenti difficili , sì, ma la tua luce è sempre stata lì, perchè prendo il mio computer, scrivo e in mezzo alla nebbia ti trovo, la tua luce mi illumina di fronte e allora appare il testo che riempie la mia anima e la tua. E’ per tutto questo che ora ti chiedo di amare i tuoi progetti, che ti ami anche se ti trovi in un lugo che non combacia con te, ti chiedo di rinunciare che le cose debbano essere solo in un modo e che espandi la tua coscienza in modo tale che accetti, approvi e ricevi la grande quantità di mondi che esistono in te. Ci sono con me molti mondi in te, esserei umani diversi, estranei, pazzi, strani e alcuni di essi guariscono a base di parole come me (risata).

Grazie per benedire la mia vita. Voglio camminare sempre mano nella mano con te, con te, con te.

Ps. Il mio ebook è stato rimosso da questo blog e prossimamente sarà disponibile l’informazione riguardo i punti vendita del libro nella repubblica messicana.

Annunci